Da vecchio a nuovo in poche mosse

Il vecchio appartamento era rimasto sospeso nel tempo. Da quando l’edificio era stato edificato negli anni ’70 del secolo scorso non aveva più subito alcun miglioramento. I rivestimenti dei bagni e della cucina rispecchiavano ancora la moda dell’epoca: fiori e geometrie dai colori oggi impensabili.

Il progetto di ristrutturazione ha interessato il ripensamento di tutti gli spazi del vecchio appartamento per adattarsi alle esigenze dei nuovi proprietari: una coppia con due figli.

 

La casa era costituita da tre diverse zone. L’ingresso molto ampio, ma buio, permetteva l’accesso al soggiorno, alla zona della cucina e alla zona notte. Ogni passaggio era delimitato da un disimpegno o da un corridoio. Questa disposizione planimetrica dedicava troppi spazi ai percorsi e ai passaggi da un ambiente all’altro.

Le esigenze

La committenza desiderava avere stanze più ariose e senza l’effetto scatola causato dai diversi disimpegni. Il soggiorno, anche se ampio, non rispecchiava le esigenze di poter accogliere diverse situazioni: la zona relax, la zona pranzo e la zona studio. Il ripostiglio era in realtà un semplice sgabuzzino per le scope e si desiderava avere qualcosa di più utile.

La ristrutturazione

Il progetto, in accordo con la committenza, ha previsto il ripensamento dei percorsi a favore della creazione di spazi vivibili e versatili. I muri che delimitavano il disimpegno di ingresso sono stati eliminati per dare più respiro al soggiorno caratterizzato dalle ampie vetrate. Un ribassamento del soffitto è stato inserito per delimitare visivamente l’ingresso e l‘angolo studio ricavato in una nicchia.

Il ripostiglio è stato trasformato in cabina armadio. Il corridoio di accesso alle camere è stato trasformato in un piccola anticamera. I bagni e la cucina sono stati completamenti rinnovati e i rivestimenti di tutta la casa sono stati rifatti.

 

Colazione all’aperto anche in città, ovvero come sfruttare al meglio il balcone

L’estate di avvicina, il tempo migliora e il desiderio di stare all’aperto aumenta quindi perché rinunciare ad utilizzare il balcone? Anche se spesso è piccolo e la vista non è delle migliori bastano pochi accorgimenti per sfruttare questo spazio all’aperto e godere del primo raggio di sole prima di uscire per andare al lavoro.

Colazione all'aperto anche in città, ovvero come sfruttare al meglio il balcone

 

Innanzitutto serve un piano d’appoggio per caffettiera, tazzine, biscotti e tutto il necessario per fare colazione. Esistono diversi tipi di tavoli per esterni con ingombri ridotti. Una soluzione salvaspazio e versatile è il tavolino appeso alla ringhiera: occupa pochissimo spazio, si adatta a diversi supporti e soprattutto è richiudibile. Completano l’arredo almeno un paio di sedie pieghevoli: di solito vengono vendute abbinate al tavolo, ma anche le sedute dell’Ikea si adattano bene allo scopo con costi decisamente contenuti.

L’idea è quella di riprodurre una piccola oasi di relax per concentrarsi prima di iniziare la giornata quindi bisogna procurarsi dei vasi da colmare con fiori oppure con piante aromatiche sempre utili per cucinare. Ci sono anche in questo caso molteplici varianti. Molto simpatici sono i vasi da appendere oppure quelli da mettere a cavalcioni della ringhiera.

Ora basta solo aprire la finestra, mettere la caffettiera sul fornello e sedersi all’aperto. Buon inizio giornata!!!

Pochi e mirati accorgimenti per trasformare il soggiorno

Sono bastati pochi e mirati accorgimenti per trasformare un soggiorno molto grande e poco sfruttato in un ambiente articolato e moderno.

abitazione a Varese: il soggiorno

L’appartamento, realizzato negli anni ’70, aveva un arredamento dalle linee ormai obsolete e necessitava un ripensamento in particolare nella ampia zona giorno e negli spazi di transizione. Gli interventi sono stati pochi e mirati. Dall’ingresso si accede a un vestibolo che conduce al soggiorno. Si è deciso di diminuire questo spazio e realizzare un’apertura a portale con l’ausilio di un abbassamento in cartongesso. In questo modo si genera un effetto sorpresa sull’ambiente al quale ci si affaccia. Si passa così da uno spazio ad altezza ridotta a una stanza luminosa e con il soffitto molto alto.

Il soggiorno

abitazione a Varese: il soggiorno

L’ambiente molto ampio e dalla forma disarticolata è stato suddiviso in diverse zone dedicate rispettivamente al pranzo, alla conversazione e alla lettura.

abitazione a Varese: il soggiorno

Gli elementi di arredo selezionati sono stati scelti nel tentativo di realizzare una commistione tra uno stile moderno e minimale ed elementi dal sapore antico.

abitazione a Varese: il soggiorno i divani

abitazione a Varese: il soggiorno

La poltrona Frau dal singolare color corallo con il pouf abbinato, che la padrona di casa già possedeva, è stata ricollocata nell’angolo dedicato alla lettura.

abitazione a Varese: il soggiorno e lo scrittoio

Lo scrittoio e la credenza ottocentesca, in contrasto con gli arredi dalle linee moderne, si inseriscono in un ambiente in grado di accoglierli e valorizzarli.

abitazione a Varese: il soggiorno e la credenza

Il disimpegno

abitazione a Varese: il disimpegno

Il lungo corridoio dalle dimensioni ampie e irregolari che porta alle camere da letto è stato trasformato in “galleria dei libri”. Un controsoffitto è stato realizzato per poter inserire una serie di faretti ad angolazione regolabile e per ridimensionare l’altezza dello spazio. Inoltre, per dare una forma regolare a questo ambiente di transizione è stato posizionato un mobile contenitore e una libreria disegnati e realizzati su misura. In questo modo il disimpegno ha acquisito una nuova funzione e una nuova dignità.

Rocco e Angela alla ricerca della casa perfetta – capitolo 2

Dopo i sopralluoghi e le analisi dei due immobili affrontati insieme, prima di contattare il proprietario per fare un’offerta economica concreta, si è deciso di approfondire la conoscenza della soluzione abitativa B e di scartare la soluzione A.

ricerca della casa

 

Perché è stata scelta la soluzione B?

Le due soluzioni, che hanno una superficie utilizzabile equivalente, presentano una distribuzione planimetrica tradizionale. La soluzione B permette però di avere una zona giorno molto più ampia e la cucina si affaccia direttamente sul soggiorno. Grazie a questa disposizione è possibile intervenire eliminando una porzione di parete e recuperare parte del corridoio. Inoltre, c’è la possibilità di realizzare un controsoffitto ispezionabile nel disimpegno per ricavare un armadio/ripostiglio per gli oggetti ingombranti che si usano poco.

ricerca della casa

ricerca della casa

 

 

 

 

 

 

Il bagno è stato ristrutturato nel 2014 con finiture di pregio e sanitari moderni, quindi non necessita di alcun intervento. Invece i pavimenti sono in cattivo stato e andrebbero sostituiti.

Nonostante i lavori più onerosi da sostenere la casa è stata scelta principalmente perché si trova nel quartiere di Milano preferito da Rocco e Angela.

Il mio compito, in questa terza fase, è stato quello di fare una prima bozza di progetto per soddisfare le esigenze dei futuri proprietari al fine di stimare e valutare l’impegno economico necessario per affrontare i lavori di miglioramento. In questo modo Rocco e Angela hanno potuto decidere quale cifra proporre al proprietario per l’acquisto, avendo ben presente quanti soldi tenere da parte per poter trasformare la casa nel loro nido.

Privacy

Tutto cio’ che c’e’ da sapere sui cookie

Si tratta di piccoli file memorizzati nel tuo computer. Qui si spiega nel dettaglio come vengono utilizzati, così come previsto dal Garante della Privacy.

Cod. 01073

Cosa si intende quando si parla di cookie?

I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dall’utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l’utente puo’ ricevere sul suo terminale anche cookie di siti o di web server diversi (c.d. cookie di ”terze parti”); cio’ accade perche’ sul sito web visitato possono essere presenti elementi come, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini che risiedono su server diversi da quello sul quale si trova la pagina richiesta. In altre parole, sono quei cookie che vengono impostati da un sito web diverso da quello che si sta attualmente visitando.

I cookie sono usati per eseguire autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server e di norma sono presenti nel browser di ciascun utente in numero molto elevato. Fonte: http://garanteprivacy.it

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all’interno del browser che assistono il Titolare nell’erogazione del servizio in base alle finalita’ descritte. Alcune delle finalita’ di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell’Utente.

Si precisa che questo sito puo’ utilizzare tutte o solo alcune delle applicazioni, plugin, o software che utilizzano i Cookie sotto descritti in base a politiche aziendali che possono variare nel tempo.

Cookie tecnici e di statistica aggregata

  • Attivita’ strettamente necessarie al funzionamento
    Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare la sessione dell’Utente e per svolgere altre attivita’ strettamente necessarie al funzionamento dello stesso, ad esempio in relazione alla distribuzione del traffico.
  • Attivita’ di salvataggio delle preferenze, ottimizzazione e statistica
    Questa Applicazione utilizza Cookie per salvare le preferenze di navigazione ed ottimizzare l’esperienza di navigazione dell’Utente. Fra questi Cookie rientrano, ad esempio, quelli per la gestione di statistiche da parte del Titolare del sito.
  • Cookie di profilazione
    Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell’utente e migliorare la sua esperienza di navigazione.
    Questo sito non utilizza cookie di questo tipo.

Altre tipologie di Cookie o strumenti terzi che potrebbero farne utilizzo

Alcuni dei servizi elencati di seguito raccolgono statistiche in forma aggregata e potrebbero non richiedere il consenso dell’Utente o potrebbero essere gestiti direttamente da !!nomesito!! – a seconda di quanto descritto – senza l’ausilio di terzi.

Qualora fra gli strumenti indicati in seguito fossero presenti servizi gestiti da terzi, questi potrebbero – in aggiunta a quanto specificato ed anche all’insaputa del Titolare – compiere attivita’ di tracciamento dell’Utente. Per informazioni dettagliate in merito, si consiglia di consultare le privacy policy dei servizi elencati:


Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all’esecuzione del comando di logout. Altri cookie ”sopravvivono” alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell’utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata e’ fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi e’ fissata una scadenza, in altri casi la durata e’ illimitata.

Gestione dei cookie

L’utente puo’ decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici puo’ compromettere l’utilizzo delle funzionalita’ del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilita’ dei contenuti pubblici e’ possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie ”terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilita’.

L’impostazione puo’ essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie ”proprietari” e per quelli di ”terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, e’ possibile accedere ad un pannello di controllo dove e’ possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione:

Chrome, Firefox, Internet Explorer, Safari.

Titolare del Trattamento dei Dati

Dal momento che l’installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all’interno di questa Applicazione non puo’ essere tecnicamente controllata da questo sito, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti e’ da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.
Vista l’oggettiva complessita’ legata all’identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l’Utente e’ invitato a contattare questo sito qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all’utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.

Riferimenti legali

Avviso agli Utenti europei: la presente informativa privacy e’ redatta in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonche’ a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.