Concorso di idee – Un guscio per vivere in sicurezza e armonia

L’obiettivo fondante del progetto è la realizzazione di un edificio residenziale modulare ad un unico piano, sfruttando le tecnologie costruttive del sistema Plastbau.

Un guscio per vivere in sicurezza e armonia

Il modulo studiato, oltre ad essere utilizzabile singolarmente, permette la realizzazione di complessi residenziali più articolati. Questo può infatti essere facilmente aggregato sia in verticale sia in orizzontale al fine di creare soluzioni che offrano maggiore capacità di dialogo con il contesto.

La forma geometrica del quadrato ha guidato lo sviluppo del progetto dal punto di vista planimetrico. Il modulo base è infatti il risultato dell’intersezione di due quadrati di 9 metri di lato.

La pianta poligonale che ne deriva evidenzia chiaramente la distinzione tra la zona giorno, che occupa interamente un quadrato ed è divisa da un setto portante che separa funzionalmente lo spazio del soggiorno e della cucina, e la zona notte che accoglie due camere con i relativi servizi.

I serramenti esterni giocano un ruolo fondamentale nella generazione del progetto. La zona giorno è caratterizzata dalla presenza di una vetrata a tutt’altezza che si sviluppa lungo tutto un lato del quadrato e permette l’accesso ad una loggia, naturale proseguimento dell’ambiente interno verso l’esterno. Le aperture delle camere sono arretrate rispetto al filo della facciata mentre i restanti prospetti risultano semplicemente intonacati di bianco al fine di consentire l’aggregabilità del modulo base.

Il sistema delle aperture abbinato a una struttura massiccia permette di realizzare un “guscio” abitato.

 

 

 

 

 

 

“La struttura è generatrice di luce. Un edificio quadrato è costruito secondo il quadrato e la luce deve dare evidenza a questo quadrato.” Louis Kahn, Pensieri sull’Architettura, L’Arte Moderna vol. XI, Fratelli Fabbri Editori

Per saperne di più…

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Commenti chiusi