Un soggiorno multitask

Richieste della Committenza

Il desiderio e la necessità contigente è quella di avere un soggiorno multitask. Il figlio del proprietario ogni tanto si ferma a dormire dal padre e il bilocale non ha un ambiente adatto ad ospitarlo per la notte. Attualmente nel locale utilizzato come zona giorno c’è un piccolo divano letto e una serie di mobili dallo stile molto differente.

Un soggiorno multitask  Un soggiorno multitask  Un soggiorno multitask Immagini dello stato di fatto

La soluzione ideale dovrebbe essere versatile ed economica: oggi serve al figlio in un futuro si spera molto lontano potrebbe essere una soluzione per ospitare eventualmente una badante. L’ideale sarebbe che la trasformazione fosse facilissima e quasi istantanea.

Descrizione del Progetto

Il progetto prevede la riconfigurazione del soggiorno in modo da permetterne un doppio utilizzo: sala da pranzo e camera da letto provvisoria.

Un soggiorno multitask

Il progetto

Si propone di togliere tutti gli elementi ora presenti e si consiglia, nel caso in cui non si sia particolarmente affezionati ad alcuni elementi e non si abbia spazio per conservarli, di contattare un mercatino dell’usato per lo sgombero e per ricavare qualcosa da reinvestire nei nuovi arredi.

La nuova configurazione della stanza prevede lo spostamento della TV che verrà appesa sulla porzione di muro che delimita la cucina. Il letto a muro con divano verrà collocato sulla parete di fronte accanto al quale saranno posizionati due moduli libreria. Il tavolo rotondo verrà sostituito con un tavolo rettangolare allungabile.

Al fine di migliorare la piacevolezza dell’ambiente anche durante le ore notturne si propone di sostituire l’attuale lampadario a pale in stile retrò con uno dalle linee più moderne di colore bianco e di aggiungere a lato del divano una lampada da terra.Un soggiorno multitask

CONSIDERAZIONI

Nel caso in cui si desiderasse intervenire in maniera più “invasiva” si suggerisce la creazione di un controsoffitto nella zona dell’ingresso da adibire ad armadio a soffitto.

Un soggiorno multitask

 

IL COSTO TOTALE PER L’ACQUISTO DEGLI ARREDI E DEI COMPLEMENTI è pari a circa 2.500 euro circa. La committenza aveva fissato come budget massimo 3.000 euro.

 

Vuoi anche tu dare un volto nuovo ad un ambiente della tua casa?
Contatta l’arch. Chiara Nicora – c.nicora@myhousemystyle.com –  saprà aiutarti rispettando i tuoi gusti, il tuo stile e soprattutto il tuo budget.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi

  • Se la pagina ti è piaciuta ed è risultata di tuo gradimento ti chiederei un piccolo favore: puoi inserire un link a questa pagina sulla tua bacheca facebook….grazie!