Rocco e Angela alla ricerca della casa perfetta – capitolo 2

Dopo i sopralluoghi e le analisi dei due immobili affrontati insieme, prima di contattare il proprietario per fare un’offerta economica concreta, si è deciso di approfondire la conoscenza della soluzione abitativa B e di scartare la soluzione A.

ricerca della casa

 

Perché è stata scelta la soluzione B?

Le due soluzioni, che hanno una superficie utilizzabile equivalente, presentano una distribuzione planimetrica tradizionale. La soluzione B permette però di avere una zona giorno molto più ampia e la cucina si affaccia direttamente sul soggiorno. Grazie a questa disposizione è possibile intervenire eliminando una porzione di parete e recuperare parte del corridoio. Inoltre, c’è la possibilità di realizzare un controsoffitto ispezionabile nel disimpegno per ricavare un armadio/ripostiglio per gli oggetti ingombranti che si usano poco.

ricerca della casa

ricerca della casa

 

 

 

 

 

 

Il bagno è stato ristrutturato nel 2014 con finiture di pregio e sanitari moderni, quindi non necessita di alcun intervento. Invece i pavimenti sono in cattivo stato e andrebbero sostituiti.

Nonostante i lavori più onerosi da sostenere la casa è stata scelta principalmente perché si trova nel quartiere di Milano preferito da Rocco e Angela.

Il mio compito, in questa terza fase, è stato quello di fare una prima bozza di progetto per soddisfare le esigenze dei futuri proprietari al fine di stimare e valutare l’impegno economico necessario per affrontare i lavori di miglioramento. In questo modo Rocco e Angela hanno potuto decidere quale cifra proporre al proprietario per l’acquisto, avendo ben presente quanti soldi tenere da parte per poter trasformare la casa nel loro nido.

La casa dei cartongessi colorati – il sopralluogo

Quando sono stata a vedere per la prima volta la casa dei cartongessi colorati non immaginavo fosse possibile riuscire ad accostare così tanti colori in un unico ambiente.

la casa dei cartongessi colorati

L’appartamento è situato al terzo piano di un enorme complesso. Una volta superata la soglia ci si ritrova direttamente nell’ambiente principale della casa. Un controsoffitto di colore lilla e dalla forma ondulata identifica la porzione di stanza adibita ad ingresso curiosamente contrapposto da un suo gemello situato di fronte. Il protagonista della stanza è il bancone della cucina che divide lo spazio a metà. Non c’è tavolo, non c’è divano. Ci sono alti sgabelli, due poltroncine basse fucsia e blu, un televisore. La luce entra dall’esterno attraverso una porta finestra che si apre verso un terrazzino: utile per stendere e per ospitare vasi di fiori.

Una enorme porta nera posizionata in obliquo rispetto al soggiorno identifica lo sgabuzzino dove trova posto la lavatrice, mentre l’anticamera che immette alla zona notte è identificata da un cartongesso bianco dove è alloggiato il condizionatore.

la casa dei cartongessi colorati

La camera da letto sembra molto piccola ed è dominata da  una serie di cartongessi di colore azzurro.  Sulla parete di destra sono collocate alcune nicchie porta oggetti, mentre sulla parete di sinistra una porta a specchio si apre verso la cabina armadio. Il soffitto è affollato da due serie di faretti collocati in alcuni cartongessi dalla forma ondulata.la casa dei cartongessi colorati

Il bagno è molto grande e luminoso: ci sono, infatti, due finestre. La vasca da bagno, scheggiata a causa di un incidente domestico, occupa una nicchia. Il wc è posto di fronte al bidet, mentre un enorme lavandino occupa un’intera parete.

la casa dei cartongessi colorati

Il mio compito sarà quello di trasformare il bilocale dai cartongessi colorati in una casa accogliete per Serena, una giovane dai gusti decisamente meno eccentrici dei precedenti inquilini e soprattutto con esigenze diverse.

 

Rocco e Angela alla ricerca della casa perfetta – capitolo 1

Rocco e Angela sono una giovane coppia alla ricerca della casa perfetta per costruire una famiglia. Mi hanno scritto una sera su facebook dicendomi che erano due anni che visitavano appartamenti in vendita a Milano e che in quel momento pensavano di avere quasi trovato quello giusto: erano però ancora indecisi tra due diverse soluzioni. Ovviamente quando si fa il grande passo di aprire un mutuo si viene assaliti da mille dubbi: sarà quella giusta? devo cercare ancora? quanto posso spendere? quanto mi costerà metterla a posto?

Mi hanno chiesto aiuto ed è iniziata la nostra collaborazione: siamo una squadra alla ricerca della vittoria!

there is no place like home

Il primo passo è stato quello di capire quali fossero le loro esigenze per poter analizzare insieme le due differenti soluzioni abitative. Rocco è originario del Salento, mentre Angela è napoletana: si sono conosciuti a Milano, città in cui vivono e lavorano. Il loro desiderio è comprare un appartamento nella zona che loro adorano che abbia la possibilità di ospitare anche amici e parenti in visita. La necessità è quinti quella di cercare un trilocale che tradotto per non addetti ai lavori significa: due camere, un bagno, una zona giorno costituita da un soggiorno sufficientemente ampio per posizionare la parete attrezzata con la cucina. Altro requisito fondamentale il budget: la cifra che immaginano di impegnare deve essere sufficiente per sostenere tutte le spese dell’acquisto, i lavori di risistemazione e l’arredo.

Il secondo passo è stato quello di fare un sopralluogo e vedere di persona le due soluzioni abitative sulle quale c’era una certa perplessità e fare alcune considerazioni generali.

 

Soluzione abitativa A
soluzione abitativa ALa casa è distribuita lungo un corridoio sul quale si affacciano tutti gli ambienti e che termina in un ripostiglio. La stretta cucina è separata dal soggiorno e non è direttamente collegabile ad esso. Le due camere da letto sono ampie e il bagno è lungo e stretto. Dalla portafinestra della cucina è possibile accedere un a un piccolo balcone. La casa non presenta eccessive problematiche e i lavori interesserebbero solo le finiture.
PRO: pochi lavori da fare, presenza del ripostiglio
CONTRO: il quartiere non è quello amato da Rocco e Angela

Soluzione abitativa B
L’appartamento è situato al sesto e ultimo piano di una palazzina. A sinistra dell’ingresso si affacciano le due camere da letto e il bagno ristrutturato di recente. Un corridoio a L si snoda all’interno della casa e termina nell’ampio soggiorno con grandi finestre, una delle quali permette di accedere a un piccolo balcone. La cucina è direttamente collegata alla sala attraverso un’apertura ad arco. La casa non necessità di grandi stravolgimenti, però i pavimenti sono da rifare.
PRO: la via si trova a pochi passi dal quartiere che piace a Rocco e Angela, la casa è situata all’ultimo piano, c’è l’aria condizionata.
CONTRO: non c’è un ripostiglio, ci sono alcuni lavori onerosi da fare.

Quale casa avranno scelto Rocco e Angela? La risposta nel prossimo capitolo…

 

il mio lavoro: aiutare le persone a creare la casa dei propri sogni

Stai cercando casa ma non sei sicuro di quello che hai trovato?

Hai visto una casa, ma non sai se gli spazi sono adeguati alla tua famiglia?

Io ti aiuto a valutare pro e contro e a stimare un progetto di risistemazione prima di fare l’offerta economica.
Successivamente ti aiuto a realizzare il progetto di adeguamento alle tue esigenze abitative in ogni suo dettaglio fino alla scelta dei mobili e dei complementi d’arredo.

interior design casa sogni architetto

Scegliere un’abitazione significa riflettere all’esterno la propria personalità, i propri desideri, le aspettative più profonde. Significa trovare un luogo che riesca a trasmetterci un senso di protezione e allo stesso tempo di realizzazione. Perché quindi non affidarsi a un professionista per concretizzare i propri sogni?

Io posso aiutarti a valutare se l’investimento è vantaggioso per le TUE esigenze cercando dal punto di vista tecnico gli “scheletri nascosti sotto i tappeti o nei muri”. Insieme poi possiamo capire se ci sono parti da modificare o rifare. Decidi TU il grado di consulenza e di dettaglio che preferisci.

Per qualsiasi informazione scrivimi senza impegno una mail a c.nicora@myhousemystyle.com

 

  • Se la pagina ti è piaciuta ed è risultata di tuo gradimento ti chiederei un piccolo favore: puoi inserire un link a questa pagina sulla tua bacheca facebook….grazie!